Le otto celebrità insospettabili amanti del gioco d’azzardo

Star amanti del 58174

Registrati Offerta valida solo per nuovi giocatori. Valida per 7 giorni a partire dalla data di registrazione. Questa attrattiva è riscontrabile trasversalmente sia sul piano geografico che su quello sociale. Da questo punto di vista il gioco è molto democratico. Si vince e si perde a prescindere dalla propria provenienza. La matematica e la statistica non permettono inganni: le probabilità rimango le stesse, indipendentemente da chi effettua le puntate e gioca. La storia del gioco è costellata da questo tipo di giocatori. Arrivando ai giorni nostri, troviamo celebrità come Michael Jordan e Charles Bukowski, che non hanno fatto mistero della loro passione per il gioco. Si trattava di un filosofo, astrologo, medico e soprattutto matematico vissuto nel XVI secolo.

#2 Robert De Niro e i Casinò: dalla pellicola alla realtà

La love story di Ben Affleck insieme il blackjack è cominciata più di dieci anni fa. Numerose anche le sue vittorie: pare che abbia raggiunto la cifra record di quasi mila dollari, che ha poi devoluto in beneficenza. Sean Connery. Una passione, questa, ereditata dal padre. George Clooney. Per questo, ha deciso di trasformare la sua passione in un vero e proprio business, dal valore di centinaia di migliaia di dollari. Jennifer Lopez.

Star Casino Lavora Con Noi

Ad aumentare è anche il numero di giocatori tra le celebrità: dagli attori holliwoodiani ai miti dello sport e ai vip nostrani, sono tanti i personaggi famosi che si sono dati al gioco delle slot, del poker, del blackjack e della roulette. La love story di Ben Affleck insieme il blackjack è cominciata più di dieci anni fa. Numerose anche le sue vittorie: pare che abbia raggiunto la cifra record di quasi mila dollari, che ha poi devoluto in beneficenza. Una passione, questa, ereditata dal padre. Per questo, ha deciso di trasformare la sua passione in un vero e proprio business, dal capacitа di centinaia di migliaia di dollari. A raccontare il record è stata la stessa JLo nel corso di un noto programma televisivo americano. Non che la somma milionaria le servisse per arrivare a fine mese, bensм di certo non è mancata la soddisfazione per il successo al divertimento. Il progetto vale milioni di dollari e il suo socio in affari è James Packer, uno dei businessman australiani più famosi del mondo. Ha anche dichiarato che una volta conclusa la sua carriera in campo, potrebbe inserirsi nei circuito del poker, anche prendendo parte alle World Series.

#1 Emilio Fede: una fortuna da prima pagina

Persone comuni, politici e vip. Certo, complessivo dipende dalle disponibilità economiche e dalla padronanza di sé stessi, nel discorrere basta quando le cose non vanno per il verso giusto. Con il gioco sono arrivate vincite importanti, per un vip che già di per se guadagnava molto con il adatto lavoro in televisione. Una volta diventato noto al grande pubblico, la sua presenza non passava certa inosservata ai tavoli da gioco. Soprattutto le sue vincite. La seconda nei primi anni del nuovo secolo. Enzo Ghinazzi, in arte Pupo, non sfugge a questa regola e per lui come per un altro toscano D. La roulette è il gioco prediletto, e la cosa buffa è che il adatto numero preferito è il 17, affinché spesso viene invece considerato il album iellato per eccellenza. Eppure non avrebbe potuto essere più indicato per avvolgere uno dei ruoli in quella buccia, in quanto grandissimo appassionato di Blackjack, e dotato di una mente esatta fuori dal comune.

182 183 184 185 186 187 188
Back To Top
×Close search
Search